Anffas Macerata fornisce servizi differenziati a seconda delle esigenze particolari degli utenti.
Una giornata tipo, in Anffas, comprende numerose attività volte a migliorare le condizioni di vita e l’interazione tra gli utenti.

I servizi erogati si dividono in Ambulatoriale, Domiciliare e Semiresidenziale.

annfas-servizio-ambulatoriale

Servizio Ambulatoriale

L’attività ambulatoriale è rivolta soprattutto a soggetti in età evolutiva in risposta a problemi riabilitativi, sanitari, psicologici e sociali. Il lavoro dell’equipe multidisciplinare consiste in una presa in carico globale del bambino per il quale, partendo da una diagnosi precoce certa, si procede alla definizione del progetto terapeutico individuale. Attraverso cicli terapici di logopedia, neuromotricità e/o psicomotricità il terapista lavora agli obiettivi prefissati e periodicamente verifica l’efficacia del trattamento. Viene considerata parte integrante del trattamento anche la consulenza offerta agli operatori scolastici per ciascun minore seguito dal Servizio. I colloqui e i gruppi lavoro con insegnanti, assistenti e genitori, effettuati con scadenza periodica, sono infatti finalizzati a concordare obiettivi, tempi e modalità di un programma complessivo di intervento. Scopo primario del servizio ambulatoriale è quello di affrontare tempestivamente il decorso della disabilità in età evolutiva e migliorare la qualità di vita del bambino e della sua famiglia. Il presupposto si fonda sull’intervento precoce, intensivo ed integrato che Anffas Macerata garantisce anche grazie alla stretta collaborazione con le Unità Operative di Neuropsichiatria Infantile del territorio.

Servizio Domiciliare

Il servizio domiciliare è rivolto a soggetti adulti ed in età evolutiva che presentano un quadro clinico invalidante che non permette il libero accesso alle strutture ambulatoriali del territorio. L’equipe multiprofessionale definisce per queste persone il progetto terapeutico individuale stabilendone obiettivi, modalità e strumenti di verifica sui risultati del trattamento. In questi casi il professionista svolge la sua attività presso l’abitazione del paziente o presso la struttura che lo ospita (es. Casa di riposo).

Servizio Semiresidenziale

Il Centro Diurno Anffas ospita quotidianamente più di 50 ragazzi impegnati in percorsi educativi e riabilitativi in grado di valorizzare le loro potenzialità di autonomia e di responsabilità personale e sociale. Il Centro accoglie giovani con disabilità che terminata la scuola dell’obbligo necessitano di interventi educativi permanenti che vengono realizzati attraverso attività occupazionali, motorie, espressive e ludiche. Tali attività sono orientate a favorire la maturazione delle potenzialità sul piano cognitivo, motorio, relazionale e della comunicazione e soprattutto al raggiungimento della autonomia possibile rispetto ai bisogni primari, fino alla capacità di stabilire rapporti interpersonali all’interno della vita sociale. Per ogni ragazzo in carico al Centro l’equipe multi professionale, composta dal medico, dallo psicologo, dall’assistente sociale e dall’educatore, redige il progetto educativo-riabilitativo personalizzato all’interno del quale vengono stabiliti gli obiettivi educativi, le modalità, le strategie di intervento e gli strumenti per raggiungerli. I risultati dell’intervento vengono monitorati e verificati periodicamente in sede di equipe e condivisi con la famiglia al fine di valutare l’andamento dei singoli casi e garantire comunque un controllo costante sull’intera progettazione del servizio.

Contattaci

Mandaci un messaggio, ti risponderemo al più presto.

Documento senza titolo